Audio, più potenza alle consolle DiGiCo SD series con Stealth Core 2

DiGiCo Stealth Core 2 è disponibile come opzione di aggiornamento per tutti gli attuali utenti, mentre è di serie sulle nuove consolle. Stealth Core 2 è stato riprogettato da zero, con codici riscritti in grado di fornire servizi migliorati in modo significativo

DiGiCo Stealth Core 2 è il più importante aggiornamento per la Cpu “Stealth Digital Processing” cuore di tutti i mixer digitali della serie SD. Questa nuova release è in grado di aumentare in maniera significativa la potenza di calcolo di tutte le consolle DiGiCo SD series. DiGiCo Stealth Core 2 è disponibile come opzione di aggiornamento per tutti gli attuali utenti, mentre è di serie sulle nuove consolle. Stealth Core 2 è stato riprogettato da zero, con codici riscritti in grado di fornire servizi migliorati in modo significativo.  La scelta di offrire agli attuali utenti DiGiCo l’opzione di upgrate ad un prezzo “simbolico”, è in linea con la politica aziendale volta a consentire all’utenza di preservare l’investimento e mantenersi un passo avanti rispetto alla concorrenza. Stealth Core 2 propone tra le altre cose: un’interfaccia grafica totalmente ridisegnata; FPGA aggiornato con raddoppiata potenza di calcolo; Dynamic EQ, DiGiTuBes e MB Dynamics su ogni canale ed ogni bus. «Garantire ai nostri partner un adeguato ritorno sugli investimenti è da sempre stato il nostro obiettivo, sin da quando abbiamo lanciato DiGiCo nel 2002», dice James Gordon amministratore delegato di DiGiCo. «Il mondo dell’audio è oggi ancora più difficile e complesso di quanto non lo fosse allora, è perciò di vitale importanza che DiGiCo metta a disposizione degli operatori di questo business tutto il sostegno e la tecnologia di cui dispone. Lavoriamo costantemente per migliorare le nostre consolle e per far sì che i nostri prodotti siano sempre un passo avanti rispetto alla concorrenza, in questo senso Stealth Core 2 apre ad una quantità di caratteristiche tale da garantire la validità delle consolle SD series per un lungo futuro».

Ecco che cosa cambierà sulle attuali consolle della serie SD aggiornate con Stealth Core 2:

SD11: 48 canali di ingresso, 24 bus di uscita (più master e matrice 8x8), 6 Digital FX, 8 gruppi di controllo, 83 processori multibanda dinamici e 83 EQ dinamici.

SD11i: 80 canali di ingresso, 24 bus di uscita (più master e matrice 8x8), 8 Digital FX, 8 gruppi di controllo, 115 processori DiGiTuBes multibanda dinamici e 115 EQ dinamici.

SD9: 96 canali di ingresso, 48 bus di uscita (più master e matrice 12x8), 12 Digital FX, 12 gruppi di controllo, 155 processori DiGiTuBes multibanda dinamici e 155 EQ dinamici.

SD8: 120 canali di ingresso, 48 bus di uscita (più master e matrice 16x16), audio surround, 16 Digital FX, 24 gruppi di controllo, 190 processori DiGiTuBes multibanda dinamici e 190 EQ dinamici.

SD10: 132 canali di ingresso, 56 bus di uscita (più master e matrice 24x24), audio surround, 24 Digital FX, 24 gruppi di controllo, 218 processori DiGiTuBes multibanda dinamici e 218 EQ dinamici.

SD5: fino a 253 canali di ingresso, fino a 128 bus in uscita (compresi master e matrice 24x24), audio surround, 48 Digital FX, 36 gruppi di controllo 253 processori DiGiTuBes, multibanda dinamici e 253 EQ dinamici.

L'SD7 ha un aggiornamento FOC che permette agli utenti di avere la nuova interfaccia grafica Core 2, il Quantum engine per SD7 è previsto in consegna per l’anno prossimo.

 

Pubblica i tuoi commenti