Panariello vince la sfida del sabato sera

RaiUno soddisfatta: nonostante la presenza di Greggio e Iacchetti nell’ormai consueto travestimento femminile, Maria De Filippi non decolla. Bene invece Panariello, che sabato sera è “volato” al 35%…

L'attesa sfida del sabato sera è stata vinta da Giorgio Panariello che, con gli ingredienti di sempre e con un titolo affatto originale ("Torno sabato... e tre"), alla fine ce l'ha fatta a strappare quattro risate al pubblico di Montecatini (che si è scaldato molto a una battuta anti-Berlusconi) e soprattutto a quello di RaiUno. Una bella rivincita per un Panariello, a suo tempo strapazzato dall'ex presidente della Rai Baldassarre: il comico non sarà raffinato, ma tiene la scena come pochi, senza risparmiarsi mai.

I numeri alla fine gli hanno dato ragione: sul programma della Lotteria di Panariello (e su RaiUno) sabato sera si è intonizzato più del 35% del pubblico televisivo. Staccata la grande rivale Maria De Filippi, con "C'è posta per te" su Canale 5, che pure non ha risparmiato a sua volta ingredienti di facile presa. Storie strappalacrime a profusione e soprattutto la greve comicità di Greggio e Iacchetti nell'ormai collaudato travestimento femminile (il loro sketch è durato ben più di mezz'ora!). Nulla da fare però per la "signora Costanzo" (anche lui era, non a caso, presente), rimasta al palo con il suo 25.22%.

Per ora il sabato la Rai torna così a battere nettamente Mediaset. Per "intimi" invece "L'infedele" di Gad Lerner sulla 7: solo poco più dell'1% di audience.

Pubblica i tuoi commenti