Pioggia di novità su Sky Italia

Si comincia a delineare l’offerta per il pubblico della nuova piattaforma unica di Sky Italia, che emetterà i “primi vagiti” il prossimo 28 giugno sul canale 999…

In poche ore si sono apprese tutta una serie di novità (ancora da definire nei particolari, per cui ci scusiamo subito di eventuali imprecisioni) su quella che sarà l'offerta della nuova piattaforma unica Sky Italia, a seguito di una prima presentazione per addetti ai lavori svoltasi martedì e della tappa torinese del raod-show di Sky rivolto a installatori e titolari di punti vendita (si prosegue nei prossimi giorni con tappe che porteranno, fino alla prima settimana di luglio, da Roma a Milano, da Venezia a Firenze, da Salerno a Rende, non senza toccare persino Giardini Naxos e Bellaria).

Intanto va detto che la data del 28 giugno sarà quella-chiave: si scoprirà allora nei dettagli appunto l'offerta definitiva dei diversi pacchetti al pubblico e soprattutto partiranno sul canale 999 dei decoder le trasmissioni di Sky Focus Channel, una sorta di "Vetrina" (di Tele+) o "Stream 1" di Stream che spiegherà al pubblico che cosa potrà avere e a che prezzo.

Ma veniamo a quel che si sa sui "pacchetti" e sui canali. Certo è che sarà "Primo Sky" l'offerta di base: ci saranno, a quanto pare, 45 canali al prezzo di 22 Euro al mese. Sui nomi c'è un po' più di incertezza, anche se sembrano certi quelli di Mediadigit Happy e Duel, il nuovo Raisat Extra (ex Show e Art), RaiSat Premium (ex Album e RaiSat Fiction), Cult Network, Rainews 24, Cfn, Bloomberg, Sky News, oltre alle varie Cnn, Bbc, Euronews e ai canali per ragazzi, da RaSat Ragazzi a Boomerang e Cartoon Network.

Sicurissima, ovviamente la presenza delle reti Fox e delle collegate History Channel, Biography Channel, National geographic e A 1 (Adventure One), oltre che delle varie versioni di Discovery Channel. Per Sitcom, ci saranno Leonardo e Marco Polo (che assorbirà Canale Viaggi di Stream).

Un altro "bouquet" sarà Cinema Sky, con un'offerta articolata fra Sky Cinema 1, 2 e 3, e, ancora. Max, 16:9, il canale dei film d'autore, Studio Universal e RaiSat World (ex Cinema).

Per gli appassionati di sport (in generale) e di calcio in particolare, ecco poi le offerte Sky Sport e Sky Calcio, con le partite di campionato e Coppa. 16, infine, i canali in pay per view, 25 quelli radiofonici.

Ma veniamo alle varie possibilità per il pubblico: chi vorrà Primo Sky e Sky Cinema insieme dovrà sborsare 32 Euro, chi preferirà Primo Sky e Sky Sport in abbinata spenderà sempre 32 Euro al mese, mentre la combinata Primo Sky più Cinema, più Sport, verrà proposta a 40 Euro. E ancora: per avere Primo Sky, più Cinema, più Sky Calcio si dovranno "devolvere" 47 Euro, mentre l'offerta dei quattro bouquet tutti assieme dovrebbe costare 55 Euro. Altri canali, almeno in teoria più "sfortunati" (fra questi ci sarà forse anche Disney Channel), saranno offerti in opzione a 8 Euro l'uno.

L'attivazione per i nuovi clienti dovrebbe costare 89 Euro, il "pacchetto "Pronto Sky" con installazione di parabola e quant'altro 299 Euro, con un mese di visione gratuita dei canali.

I prezzi non sembrano a prima vista così "popolari" come si poteva pensare, anche se alla base ci sarà una grande possibilità di scelta per il pubblico. In compenso, a quanto pare, gli attuali abbonati a Tele+ e Stream potranno scegliere di non aderire subito alle nuove offerte di Sky, ottenendo invece (se lo vorranno) fino alla scadenza del rispettivo contratto un pacchetto di canali paragonabile a quello che vedevano finora.

Pubblica i tuoi commenti