Radio Italia si allea per la pubblicità con Manzoni e Viacom

Mario Volanti, editore di Radio Italia Solomusicaitaliana (nella foto), annuncia ufficialmente l’accordo per la concessione pubblicitaria con la Manzoni (del Gruppo Editoriale L’Espresso) per ciò che riguarda la Radio e il web. Una novità è invece rappresentata dal parallelo accordo raggiunto con Viacom Advertising & Brand Solutions, la concessionaria di Viacom Italia, per quel che concerne la raccolta pubblicitaria del canale Tv (Radio Italia Tv), visibile sul digitale terrestre e su Sky.

I nuovi accordi di concessione saranno effettivi da gennaio 2017, visto che a fine anno scade il periodo di ‘proroga’ dell’intesa precedente di Radio Italia con Mediamond (gruppo Mediaset-Mondadori) e che l’Antitrust aveva imposto a Mediamond di ‘alleggerirsi’ del network di Volanti entro quest’anno e di Kiss Kiss entro fine 2017, nell’ambito dell’operazione che ha portato Mediaset all’acquisto di Radio 105 e Virgin e a un’intesa con Rmc (gruppo Finelco).

Ecco il commento dello stesso Volanti: “Dopo aver considerato molteplici opzioni possibili con diverse concessionarie che hanno manifestato interesse verso Radio Italia (si era parlato a lungo persino del gruppo Discovery, che pareva intenzionato a fare ingresso anche nella Radio; N.d.R.), abbiamo scelto A. Manzoni & C. SpA, soluzione questa che ci consentirà di proseguire il percorso intrapreso di valorizzazione del potenziale della nostra emittente radiofonica. Per quanto riguarda la concessione Tv si è creato un ottimo rapporto con il Gruppo Viacom e riteniamo che Radio Italia Tv potrà apportare importanti sinergie alla loro offerta commerciale. Con entrambe le realtà attiveremo anche importanti collaborazioni”.

Per Manzoni quello con Radio Italia è un ‘ritorno di fiamma’, dopo la rottura di un precedente accordo (anni fa) e consente alla concessionaria e al Gruppo L’Espresso di ‘segnare un punto’ in un mondo radiofonico dove i processi di concentrazione in poche mani (e di espansione di pochi grandi gruppi, con durissima concorrenza reciproca) sono sempre più evidenti.

“Siamo certi che quella con Radio Italia sarà una collaborazione molto positiva per tutti - dice infatti Massimo Ghedini, amministratore delegato di A. Manzoni & C. - . Grazie alle sue peculiarità - una Radio dedicata alla musica italiana, ai giovani talenti, molto presente sui social, con grandi eventi e con una spiccata anima femminile - ci darà l’opportunità di ottimizzare il presidio dei principali target pubblicitari radiofonici”.

L’intesa con Viacom Advertising & Brand Solutions prevede invece da subito una collaborazione attiva: Radio Italia diventerà la Radio ufficiale degli Mtv Awards 2017 (con vantaggio per Mtv, ora visibile solo su Sky) e appoggerà anche l’evento “Nickelodeon Slime Fest”. Sarà attivata anche una partnership con tutti i brand del Gruppo Viacom, forte del successo di Paramount Channel in Dtt e forse prossimo a nuove operazioni in questo ambito.

Per ultimo il commento di Paolo Romano, Direttore Generale Viacom Advertising & Brand Solutions: “Siamo molto contenti di questo accordo grazie al quale la concessionaria di Viacom Italia amplia ulteriormente il proprio portfolio con un canale musicale di assoluta eccellenza che si integra perfettamente con Mtv e VH1. Quello dei canali musicali è un segmento che da sempre si caratterizza per elevata qualità produttiva ed innovazione. Con l’ingresso di Radio Italia Tv, l’offerta Viacom, su questo comparto supererà la quota del 60% del mercato”.

Pubblica i tuoi commenti