Radiofestival 2011: i vincitori

Eco le campagne premiate per l’annata 2011 nell’ambito della nota manifestazione legata alla pubblicità radiofonica. Da martedì 27 marzo pubblico e operatori hanno anche potuto votare le campagne su www.radiofestival.it.

La Giuria di Radiofestival, il premio online di Sipra dedicato esclusivamente alla creatività radiofonica, ha selezionato nelle scorse setimane i sei radiocomunicati finalisti tra i 193 iscritti alla XX edizione del concorso.

Si sono sfidati per il Gran Premio (in ordine alfabetico di azienda): Goodyear Dunlop Tires, Pneumatici Goodyear uomo, Leagas Delaney/Federica Scaramelli; Kraft Foods Italia, Jocca - L’angolo oscuro, JWT Italia/Francesco Muzzopappa; Pernod Ricard Italia, Malibu casting - 2 parti, H-57 Creative Station/Gianmarco Milesi; Skoda Italia - Volkswagen Group Italia,Skoda Fabia, Pensa al femminile, Cayenne/Eleonora Villari; Skoda Italia - Volkswagen Group Italia, Skoda Roomster, New mamma Cayenne/Federico Bonriposi; Sky, Sky Pack a 19 euro, Sky Serie Tv + Bambini - L'ultimo ciuf ciuf, M&C Saatchi/Valerio Le Moli.

Dal 27 marzo al 10 aprile pubblico e operatori hanno potuto ascoltare su www.radiofestival.it i sei radio finalisti ed esprimere la propria preferenza: la somma dei voti ha incoronato i copy autori della miglior creatività radiofonica pianificata sulle reti nazionali nel corso del 2011.
I primi tre classificati si sono aggiudicati raffinati gioielli Gianni Carità. Dello stesso brand anche i riconoscimenti per i vincitori dei premi speciali - ossia miglior voce maschile, miglior voce
femminile, miglior spot 15” - e per l’account dell’agenzia, il responsabile media e il responsabile della pubblicità dell’azienda dello spot primo classificato.

Gli altri finalisti del Gran Premio Radiofestival 2011 (i classificati dal 4° al 6° posto), il vincitore del Premio speciale della Giuria e l’autore del miglior spot pianificato su Radio Rai hanno ricevuto una targa di partecipazione. Come ogni anno, le tradizionali antenne d’oro, d’argento e di bronzo sono state invece riservate ai primi classificati in ogni categoria (bevande, veicoli, editoria, telecomunicazioni, prodotti e servizi per l’ufficio, prodotti da bagno, cosmetici e farmaceutici, grande distribuzione, trasporti, viaggi e turismo, banche e assicurazioni, campagne sociali e no profit, varie), selezionati dalla Giuria di Radiofestival, presieduta da Luca Scotto di Carlo di M&C Saatchi. Antenne d’oro anche alla radioagenzia e alla casa di produzione dell’anno.

Tutti i vincitori sono stati annunciati il 3 maggio nel corso della premiazione online su www.radiofestival.it, condotta da Laura Troja e Filippo Solibello di RadioDue. Radiofestival 2011 è stato realizzato in collaborazione con Kinder Bueno Ferrero e Levissima.

Nato nel 1992, Radiofestival è oggi il più importante premio italiano dedicato alla creatività pubblicitaria radiofonica. Fra le caratteristiche di Radiofestival: il valore dei premi, la giuria indipendente, che cambia ogni anno, il coinvolgimento diretto degli operatori, che possono votare le campagne finaliste, e del pubblico radiofonico che con il voto popolare contribuisce alla scelta del vincitore.

In allegato i vincitori di Radiofestival 2011.
Tabella vincitori Radiofestival 2011 - pdf 426 KB

Pubblica i tuoi commenti