Record di ascolti a ottobre per il “portfolio Discovery”

Discovery Italia ha fatto registrare un + 52% nell’ascolto minuto medio nell’ottobre 2009 rispetto all’ottobre 2008.

Con un aumento del + 52% nell'ascolto minuto medio rispetto allo stesso mese dello scorso anno (AMR all day, all ind 4 + ott 09 vs ott 08), i canali Discovery Networks Europe distribuiti sulla piattaforma Sky (Discovery Channel/+1, Discovery Real Time, Discovery Science, Discovery Travel&Living, Animal Planet) nel mese di ottobre 2009 hanno raggiunto il loro record di ascolti.
“Discovery sta ormai consolidando mezzo punto di share sul totale Tv, superando in molti giorni i 50.000 amr - ha detto Andrea Castellari, VP Ad Sales Discovery Networks Southern Europe - . Questo significa che Discovery deve diventare sempre più un mezzo imprescindibile in particolare per chi vuole comunicare con i giovani uomini di fascia alta”.
“È record - informa un comunicato di Discovery - soprattutto per il canale flagship Discovery Channel/+1 (disponibile anche in HD) che ad ottobre segna + 64% nell'all day e + 72% in prime time (AMR all ind 4 + ott 09 vs ott 08) confermandosi il canale pià visto dell'area Mondi e Culture.
Un successo guidato dalla nuova stagione di “Top Gear”, dal cult “Come è fatto” e da “Discovery Challenge: Vivi la sfida”, la prima produzione italiana del canale che ha registrato un ascolto minuto medio decisamente superiore alla media del prime time del mese (+ 153%).
Ottima performance anche per Discovery Travel&Living, che si conferma anche questo mese il terzo canale più seguito del portfolio segnando + 89% nell'all day e + 111% in PT (AMR all ind. 4+ ott09 vs ott08)”.

Discovery Communications è la media company leader mondiale per contenuti non fiction, con oltre 1,5 miliardi di abbonati in più di 170 Paesi. Discovery consente ai propri abbonati di esplorare il mondo e soddisfare la propria curiosità con più di 100 networks in tutto il mondo, tra cui Discovery Channel, Animal Planet, Discovery Science e Discovery HD, offrendo inoltre prodotti e servizi consumer ed educational di primaria importanza e una gamma diversificata di servizi media digitali, tra cui HowStuffWorks.com. In Europa, Medio Oriente e Africa, 13 brand Discovery raggiungono 170 milioni di abbonati in 103 Paesi con programmazione personalizzata in 24 lingue.

Pubblica i tuoi commenti