RomaFictionFest alla quarta edizione

Presentata la prossima edizione della nota e fortunata manifestazione capitolina, che si svolgerà dal 5 al 10 luglio. Veronica Pivetti madrina dell’appuntamento 2010.

Tre edizioni all'insegna della crescita costante di presenze, spettatori e gradimento (oltre 40mila le presenze dell'edizione 2009) hanno trasformato il RomaFictionFest nella principale manifestazione dedicata alla fiction italiana e straniera: rivolto al pubblico e agli addetti ai lavori, il festival è diventato un punto di riferimento imprescindibile nel settore dell'audiovisivo, tanto per le produzioni italiane quanto per le major internazionali, sempre più presenti con ospiti, anteprime ed eventi speciali.

La IV edizione del RomaFictionFest si svolgerà dal 5 al 10 luglio 2010 nelle consuete sedi dell'Auditorium Conciliazione e della Multisala Adriano, mentre la Sala Tesi della LUMSA ospiterà l'Industry Week. E da quest'anno il Villaggio della Fiction ospiterà, a partire dal 4 luglio, molte altre iniziative ed eventi collaterali. L'accesso alle proiezioni è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Il RomaFictionFest è un evento organizzato dalla Fondazione Roberto Rossellini per l'Audiovisivo, presieduta da Francesco Gesualdi e promosso da Regione Lazio, Associazione Produttori Televisivi (APT), Camera di Commercio di Roma.
Alla direzione generale ritroviamo Michele Misuraca, mentre la direzione artistica è affidata per il terzo anno consecutivo a Steve Della Casa, affiancato dal vicedirettore e responsabile della programmazione Fabrizio Accatino. Da quest'anno la direzione del settore Industry è affidata a Antony Root.

Madrina del RomaFictionfest 2010 è Veronica Pivetti, interprete di grandi successi televisivi come “Commesse”, “Il Maresciallo Rocca” e “Provaci ancora prof”. Come anticipazione dei prestigiosi ospiti internazionali che parteciperanno alla IV edizione il RomaFictionFest ha dato il benvenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione a LL Cool J, rapper di fama mondiale e protagonista di 'NCIS: Los Angeles', spin-off della pluripremiata serie CBS Studios International 'NCIS', di cui il RomaFictionFest presenterà in anteprima un episodio inedito. LL Cool J è l'agente speciale Sam Hanna, esperto di cultura mediorientale che lavora nell'unità di sorveglianza speciale di Los Angeles.

Ad aprire l'edizione 2010 della manifestazione il 5 luglio, un evento unico che conferma l'importanza internazionale acquisita dalla vetrina romana: per la prima volta, infatti, un episodio pilota di una serie non ancora trasmessa negli Stati Uniti viene proiettato in anteprima mondiale proprio a Roma. Il pubblico dell'Auditorium Conciliazione potrà vedere il nuovo procedural drama prodotto da ABC Studios 'Body of Proof', diretto da Nelson McCormick e scritto da Christopher Murphey (produttori esecutivi Murphey e Matt Gross) che si preannuncia come uno dei titoli più attesi della nuova stagione televisiva americana.

"La selezione che proponiamo per la IV edizione del RomaFictionFest è certamente la più varia e forse la più omogenea in un festival giovane e popolare e proprio per questo motivo in continuo progress - sottolinea Steve Della Casa - . La scelta di ridurre il numero di lavori in programma e di ridurre di conseguenza i premi proposti ha dato adito a una palinsesto che presenta davvero il meglio (e solo il meglio) della fiction internazionale. L'accordo e la collaborazione di produttori e broadcaster italiani e stranieri ci ha reso possibile lo scandagliare a fondo la produzione mondiale per rendere il RomaFictionFest un avvenimento davvero unico e irripetibile. La presenza di molti talent e di moltissimi professionisti renderà il nostro festival un punto d'incontro irripetibile sia per chi lavora professionalmente nella fiction sia per il pubblico che ama essere informato e conoscere di persona le persone che rendono possibile ogni anno la realizzazione dello spettacolo più popolare del mondo: la fiction televisiva".

Per i premi, a Claudia Mori, che sin dalla prima edizione è presente al festival con i titoli prodotti dalla Ciao Ragazzi, viene consegnato il Premio Speciale RomaFictionFest per l'impegno produttivo.
Un particolare riconoscimento viene poi assegnato, a partire da quest'anno, ad una casa di produzione internazionale. Il primo RomaFictionFest Award for Industry Excellence va a ABC Studios, che da anni porta nelle reti di tutto il mondo serie di grande successo come 'Lost', 'Desperate Housewives', 'Alias', 'Grey's Anatomy'.

L'Industry Week. si rinnova l'appuntamento con il mercato, momento nato per favorire la creazione di sinergie tra l'industria audiovisiva italiana e i mercati esteri, che è diventato uno dei cardini del festival. L'Industry Week 2010 del RomaFictionFest ospiterà quest'anno: i RomaTvScreenings, panoramica sulla migliore produzione seriale italiana edita presentata ai responsabili di acquisizione e programmazione dei principali canali televisivi internazionali; i RomaTvPitching, che offriranno ai responsabili di fiction, commissioning editor e produttori una visione in anteprima dei progetti in via di sviluppo; il nuovo Doing Business With…, una serie di incontri che daranno agli esperti la possibilità di condividere informazioni riguardanti i mercati dei loro Paesi di origine, illustrare progetti di coproduzione e scambiare idee con altri professionisti del settore Industry.

Una delle grandi novità della IV edizione è infine la creazione del Villaggio della Fiction, un ampio spazio allestito nei giardini di Castel Sant'Angelo dove il pubblico di appassionati del piccolo e del grande schermo potrà ritrovarsi e misurarsi con i segreti del mestiere della televisione e del cinema.

Pubblica i tuoi commenti