Rtl: “navi” in porto, si va sul satellite

Che sta succedendo alle tanto discusse “Rtl locali”, le famose “nove navi nuove”, come erano state a suo tempo presentate dalla concessionaria (anche di Rtl 102.5) Open SpaceO

La domanda è lecita, visto che diverse di queste stazioni, a suo tempo sotto accusa perché considerate da alcuni più che delle "realtà locali" vere e proprie (dichiaratamente, peraltro, senza pubblicità locale ma con molta informazione dalla loro zona) una maniera per accrescere gli ascolti della nazionale Rtl 102.5, stanno ora perdendo frequenze, a favore proprio della rete nazionale 102.5.

La cosa è capitata, ultimo esempio, a Milano sui 101.500.

Se le "nove navi" sembrano ritirasi in porto in attesa di eventi, va invece prendendo corpo la nuovissima stazione satellitare del gruppo, ovvero Rtl Hit Channel, diffusa da Eutelsat (e ci sarà anche una Tv), a cui sono passati anche alcuni disk-jockey già in onda sulle Rtl locali (ora in non-stop, fatti salvi i notiziari).

E Rtl Hit Channel potrebbe avere in futuro anche una sua diffusione via etere.

Pubblica i tuoi commenti