Segni di vita sui canali 800-900 di Sky

Sport ‘da contatto’ in tutte le sue declinazioni ma anche attenzione ai temi della nutrizione, del benessere psico-fisico, della medicina e del sociale (con la creazione e veicolazione di progetti specifici rivolti alle donne e ai giovani). Si occuperà di questi argomenti il nuovo canale Fight Network Italia (Sky 804).

Fight Network Italia

Fight Network Italia

Questo nuovo progetto segna il debutto del mercato italiano all’interno del circuito mondiale Fight Network - multinazionale canadese che fa capo al tycoon canadese Leonard Asper - , presente in 32 Paesi, con 300 ore di match internazionali in qualità 4K. All’interno del nuovo canale saranno visibili tutti gli sport ‘da contatto’, dalle tradizionali arti marziali alle discipline più moderne.

Prodotto da Fight Network Italia (guidata dall’imprenditore Duilio Simonelli, con una pluriennale esperienza nel settore Tv all’interno di Mediaset), il nuovo canale tematico punta ad intercettare, fidelizzare e far crescere la vasta base degli appassionati degli sport da combattimento presenti nel nostro Paese (qualcuno stima che, in Italia, i fans dei ‘combat sports’ siano più di 6 milioni di persone).

Ma vediamo le altre novità dal mondo dei canali satellitari di Sky compresi nella (finora non proprio esaltante) banda 800-900. Intanto un’altra nuova presenza appena arrivata in onda (dal 1° novembre) è quella di Pescare&Cacciare Tv (ricordiamo che Caccia e Pesca e l’omologo canale ‘inverso’ Pesca e Caccia, di produzione Rcs, sono presenti in versione ‘option’ fra i canali sportivi di Sky nella ‘fascia 200’) sull’808. Giglio Group ha infatti comunicato che la propria controllata M-Three - società italiana che opera nella fornitura di servizi e soluzioni di massimo livello per il settore broadcast radiotelevisivo - ha siglato un accordo appunto con il canale tematico Pescare&CacciareTv. L’accordo siglato da M-Three è triennale e prevede la gestione del segnale via fibra e via satellite su Hot Bird/Eutelsat, di cui M-Three è partner e distributore ufficiale, e il servizio di playout (messa in onda) dal teleporto. Come spiega la nota di Giglio Group, “Pescare&CacciareTv è il primo e unico canale tematico free dedicato alla caccia e alla pesca che consente agli appassionati di tutta Europa di vivere da casa loro la propria passione. Per 24 ore al giorno, il palinsesto vede un’alternanza continua di programmi dedicati alla caccia e alla pesca, con alti contenuti tecnici firmati da giornalisti affermati del settore, una cura delle immagini e della fotografia in ogni dettaglio e una regia professionale, per far vivere un’esperienza completa ai telespettatori”.

Intanto anche la sempre più ‘lanciata’ Tv locale lombarda Telereporter è tornata in onda via satellite, dopo un periodo di assenza, sul canale 830. Ma ancor più ‘clamoroso’ è il ritorno sul satellite del canale locale umbro Tef Channel sull’831, dopo anni di assenza. Un’ulteriore novità è sul canale 951, dove accanto (o al posto di) Muzik Tv adesso è in onda Napoli Mia Tv, in una sua ‘nuova versione’. Sul canale 810 già di Ora Tv continuano a campeggiare principalmente i programmi dell’archivio della Tv veneta (che risulta anche fra gli ‘asset’ in vendita da parte del Tribunale per ciò che riguarda Antenna 3) Ada Channel, ma la sigla utilizzata in onda è adesso quella di Life Channel. Fra i canali ‘religiosi’, poi, ora c’è anche Parole di Vita (854), mentre sull’891 di Free Channel adesso c’è Medjugorje Tv. Non sono invece attualmente in onda Telemontegiove (824), Challenger Tv (922), AB Channel (835), Eos Network (895).

Ancora da segnalare: Sicilia Sat, canale satellitare regionale del gruppo siciliano Video Mediterraneo (823), Radio Radio Tv di Roma (826) e sull’828 la nuova presenza di One Tv (forse di Roma). Wine Tv è sempre sull’815 di Blu Live, mentre ci sono pure Tv Art Live (862), Arteinvestimenti.it (868), Arte Channel - Arte Network (918) e sull’887 di Teleakery sembra ora trasmettere l’inedita Europa Tv.

Chiudiamo con i ‘temporary channel’di Sky. Fra gli ultimi in onda, Fox Crime Scena del Crimine (143), dedicato alle tre serie di ‘Csi’, ambientate a Las Vegas, Miami e New York, e Sky Generation HD (111), dedicato al pubblico dei ‘millennials’. E, per chiudere davvero, non è più in onda su Sky il famoso canale culturale franco-tedesco Arte, mentre il canale La Sposa (425) ora si chiama Donna e Sposa.

Pubblica i tuoi commenti