Skylogic: su il sipario!

Presentata a Torino ai manager di Internet Provider e società di TLC la nuova piattaforma satellitare di Skylogic Italia srl, una società Eutelsat al 100%.

Quasi cento tra manager e tecnici, in rappresentanza di Internet Service Provider, aziende di telefonia e altre imprese del settore, hanno partecipato al recente seminario di presentazione di Skylogic, la società che Eutelsat, l'operatore satellitare numero uno in Europa, ha avviato in Italia per l'offerta di servizi multimediali via satellite a protocollo IP. A fare gli onori di casa dell'incontro, che si è svolto a Torino, è stato l'amministratore unico di Skylogic, ing. Arduino Patacchini.

Skylogic è una società che si rivolge ad operatori multimediali e service provider. La piattaforma di trasmissione, che utilizza i satelliti della casa madre Eutelsat, è in grado di fornire una gamma completa di servizi professionali per imprese, associazioni di categoria, enti pubblici, operatori, service e content provider. Qualche esempio: streaming in tempo reale per Corporate Tv, distribuzione dati e video su IP (protocollo Internet) in modalità broadcast, multicast e unicast, Intranet a banda larga, telesorveglianza, aggiornamento siti web e alimentazione POP Internet (edgecasting).

I servizi di Skylogic sono disponibili ovunque in Europa, Medio Oriente, bacino del Mediterraneo, America Latina e costa Est del Nord America, indipendentemente dall'infrastruttura terrestre. Skylogic ha sede in centro a Torino e l'infrastruttura tecnologica è ospitata nella sede di Euphon, società partner di Skylogic, che fornisce inoltre contenuti veicolati dalla piattaforma: dalle produzioni audiovisive allo sviluppo di soluzioni satellitari a banda larga su misura.

Hanno illustrato ai presenti le opportunità tecniche e commerciali della nuova piattaforma torinese l'ing. Stefano Agnelli ("I nuovi servizi professionali"), l'ng. Roberto Vitalone ("La struttura operativa: satelliti, tecnologie e connettività"), l'avv. Daniela Maiorino ("La struttura finanziaria"), il dott. Paolo Dalla Chiara, il dott. Fabrizio Viscardi e la dott.ssa Claudia Vaccarone ("Piano marketing, attività di sostegno e materiali di supporto"). All'incontro hanno partecipato inoltre per Eutelsat l'ing. Fabio Valle e l'ing. Natale Lettieri, il dott. Benjamin Pontano per Comsat Laboratories (gruppo Viasat Inc.) e l'ing. Roberto Rocchietti per Euphon.

Le reti bidirezionali via satellite di Skylogic sono realizzate con i nuovi terminali d'antenna D-STAR, supportano il protocollo europeo roialty-free DVB-RCS per i servizi satellitari bidirezionali e vengono gestite in loco dalla piattaforma digitale di Torino. Esse possono fornire anche l'accesso diretto ad Internet attraverso il NAP Topix (Torino-Piemonte Internet Exchange), nodo di rete di primo livello cui afferiscono, tra gli altri, Telecom Italia, Colt Telecom, Fastweb e Atlanet (società che ha recentemente fuso in sé le attività di Fiat-Telexis e Acea-Telefonica). Il sistema è economico ed affidabile e si avvale di antenne trasmittenti dell'ultima generazione, di diametro inferiore al metro.

Questi terminali offrono oggi ad aziende, studi professionali, enti pubblici ed altre amministrazioni servizi fondamentali quali accesso a Internet a banda larga, interconnesione tra sedi remote con scambio di dati, video e voce, trasmissioni multicast di file e videostreaming. La rete, grazie al satellite, si sviluppa su un'area che comprende Europa, bacino del Mediterraneo, Medio Oriente, Nord Africa e Americhe.

Skylogic è in grado di estendere i propri servizi in tutto il mondo grazie alla flotta di Eutelsat, che copre praticamente cinque continenti. Tutti i servizi Skylogic comprendono un'assistenza costante alla clientela.

Pubblica i tuoi commenti