Smart Building Expo, nell’edificio intelligente la Tv fa la sua parte

A novembre, in contemporanea con la fiera Sicurezza,  Milano ospita anche Smart Building Expo. L'appuntamento tecnologico dedicato al  presente e futuro dell’edificio in rete non mancherà di trattare temi di interesse per chi si occupa di broadcast e integrazione di sistemi

Da un accordo tra Pentastudio, storica agenzia di comunicazione e marketing attiva nella promozione delle nuove tecnologie delle telecomunicazioni, e Fiera Milano è nato Smart Building Expo, nuovo evento fieristico che dal 15 al 17 novembre si affiancherà a Sicurezza con l’obiettivo di presentare a un'utenza specializzata un panorama articolato sul concetto di edificio in rete.

Con un focus anche sull’entertainment basato sull’interazione, sull’on demand e sull’alta definizione audio-video, a conferma che l'evoluzione della televisione è una delle parti sostanziali dell'edificio intelligente, la tre giorni milanese sarà accompagnata da un ricco programma di workshop che, oltre a fornire informazioni preziose sulle novità legislative del settore e sugli impianti più performanti, approfondiranno i diversi ambiti applicativi.  In particolare, Smart Building Expo includerà  le aree  merceologiche dell’Home Entertainment (hardware e software per HD e UHDTV, broadcast) e Professional Audio Video e System Integration (sistemi audio-video professionali – prodotti per system integrator – digital signage).

Proprio sull'integrazione, Luca Baldin, Project Manager della manifestazione, ha commentato: “L’impegno è quello di rispondere adeguatamente a una necessità del mercato, che chiede con forza di rappresentare adeguatamente l’integrazione impiantistica, là dove tecnologicamente si sta realizzando”.

Nella foto, un momento della presentazione dell'evento alla stampa, avvenuta a Milano il 18 gennaio.

 

Pubblica i tuoi commenti