Sony realizza i primi OB van 3D al mondo

Importanti novità tecnologiche –

Dalla ripresa alla Tv di casa: il prossimo passo nella consolidata collaborazione tra Sony, Telegenic e BSkyB trasformerà la produzione live e rivoluzionerà l’esperienza di intrattenimento del pubblico.

Sony Professional Europe conferma di essere stata scelta da BSkyB (Sky) e Telegenic per progettare e realizzare uno dei primi OB van 3D al mondo, la cui consegna è prevista ad aprile 2010. L'obiettivo di questo progetto congiunto di Sky, Telegenic e Sony è sviluppare un OB van di prossima generazione che sia in grado di offrire nuovi metodi di produzione per realizzare coinvolgenti contenuti dal vivo in 3D.

A seguito del successo delle prove effettuate negli ultimi 18 mesi, Sony, Sky e Telegenic si preparano ad offrire un'innovativa soluzione di Outside Broadcast che stabilirà lo standard della produzione live in 3D del futuro.
Sky aveva già annunciato per quest'anno il lancio del primo servizio in 3D del Regno Unito, che offrirà un'ampia scelta della migliore programmazione disponibile in 3D, fra cui film, intrattenimento, fiction, sport e arte. Il servizio verrà trasmesso mediante l'infrastruttura in Alta Definizione (HD) di Sky e sarà reso disponibile attraverso l'attuale generazione di set-top box Sky+HD. Per poter guardare contenuti in 3D, i clienti avranno inoltre bisogno di un nuovo tipo di TV '3D Ready', di cui nei prossimi mesi arriveranno sul mercato di Regno Unito e Irlanda diversi modelli.
I nuovi OB van supporteranno la fornitura ai clienti Sky di contenuti live in 3D che potranno essere visualizzati su tutte le TV 3D realizzate dai principali produttori.

Commentando il nuovo accordo, David Bush, Marketing Director di Sony Professional, ha affermato: “Il nostro team di Professional Services vanta una lunga esperienza nel fornire soluzioni ai clienti e questo annuncio rafforza la nostra posizione di leadership nel settore dell'Outside Broadcast. Come sottolineato dai recenti annunci al CES, quest'anno il 3D è uno dei principali obiettivi per Sony Corporation. La notizia di oggi evidenzia come la collaborazione con i clienti ad ogni livello, dalla progettazione della soluzione alla ricerca e sviluppo fino alla consegna del prodotto, sia efficace nel proporre la soluzione adatta a rispondere alle esigenze di tutti”.

Le prove di Sky con il 3D sono cominciate nel maggio del 2008, quando l'emittente ha filmato in 3D l'incontro di box tenutosi a Manchester tra Ricky Hatton e Juan Lazcano, per poi trasmetterlo mediante l'infrastruttura esistente della rete. Nel novembre 2009, Sony ha invece supportato Sky nella copertura dell'ATP World Tour Finals presso la O2 Arena, che rappresenta la più vasta serie di test con il 3D mai condotta finora. Nell'ambito di queste prove, Sony ha utilizzato una tecnologia di produzione ampiamente affermata, ma si è anche servita del “3D Processor Box”, di recente sviluppo, per acquisire immagini stereo allineate e corrette dal vivo. Sky si serve dello stesso schema di trasmissione e, in sostanza, dello stesso workflow utilizzati per l'attuale offerta in 2D, per cui i test non hanno richiesto all'emittente di modificare il set-top box Sky+HD a disposizione del pubblico.

Questo è il primo OB van 3D che viene realizzato a Basingstoke, ed è stato completamente progettato dal team di Telegenic Engineering con il supporto della divisione Professional Services di Sony.
“Dal digitale all'HD e adesso al 3D, Sky ha collaborato con partner di valore quali Sony e Telegenic per offrire ai clienti innovazione continua. Quest'anno Sky raggiungerà un altro traguardo importante nel mondo del broadcast: offrirà, infatti, servizi 3D sulla sua piattaforma HD e darà a 1,6 milioni di abbonati la possibilità di apprezzare i contenuti che amano, incluso lo sport, con una dimensione in più” - ha commentato Darren Long, Director of Operations di Sky Sports.

L'OB van sfrutta l'esperienza collettiva e l'impegno delle divisioni Professional Services e R&D di Sony per offrire nuovi prodotti con cui gestire le numerose problematiche legate alla trasmissione in 3D dal vivo. Il veicolo sarà in grado di trasmettere in 3D dal vivo utilizzando l'eccellente gamma di prodotti Sony, tra cui le telecamere HDC-1500R dotate dell'innovativa opzione T-block, utilizzata nelle installazioni di telecamere 3D per acquisire contenuti. Cuore della soluzione sarà lo switcher MVS-8000G, capace di gestire i segnali stereo Dual Stream come se provenissero da una singola fonte e dotato di un controllo operativo simile a quello delle produzioni in 2D per garantire un workflow affidabile.
Nel corso dei test, il team di Sony Professional ha collaborato con gli esperti tecnici di Sky e Telegenic per identificare le soluzioni adatte a risolvere varie problematiche legate all'acquisizione di contenuti live in 3D. Una parte di questo processo ha incluso la creazione del "3D Processor Box", progettato per ridurre la complessità del monitoraggio e della correzione dei segnali live nel van. Il nuovo prodotto verrà lanciato nel corso dell'anno.

Telegenic vanta una collaborazione di lunga data con Sky e Sony Professional, che negli ultimi due anni ha già realizzato un altro OB van per questo cliente: “Quando abbiamo iniziato questo progetto, abbiamo subito pensato a Sony perché ci fidiamo del team, della tecnologia e della capacità di collaborare con noi per sviluppare nuovi metodi di broadcasting. Il nostro team ha lavorato davvero sodo per rivoluzionare il processo di produzione live e, grazie alle conoscenze vaste e approfondite offerte da Sony, si trova in una posizione privilegiata per garantire che ciascun dispositivo all'interno del workflow di produzione supporti le funzionalità richieste dal processo 3D complessivo” - spiega Peter Bates, Managing Director di Telegenic.
Oltre a questo annuncio, all'inizio del mese Sony Electronics e All Mobile Video (AMV) hanno comunicato che uniranno le proprie risorse tecnologiche per realizzare un nuovo van di produzione video HD dotato di funzionalità cinematiche e 3D complete. Il nuovo van sarà operativo a partire da quest'estate e potrà gestire una serie di progetti tra cui sport, eventi dal vivo e intrattenimento. Inoltre, AMV dimostrerà Trident presso lo stand Sony al NAB 2010.

Pubblica i tuoi commenti