The Viral Factory in Italia con FabbricaVirali

The Viral Factory entra nel mercato italiano grazie ad un accordo di partnership in esclusiva con FabbricaVirali, divisione della casa di produzione Haibun. La società inglese è leader mondiale nel settore dei virali, con oltre 160 campagne virali e oltre 1 miliardo di views generate.

Con questo accordo la casa di produzione di Cesare Fracca, attraverso FabbricaVirali, conferma la propria vocazione verso nuovi formati e lo fa con il leader mondiale del settore: una rivoluzione per l'advertising italiano. Ora le aziende potranno avere qualità e dati certi per le loro campagne virali.

Si fa presto a dire virale! Affermatasi come efficace metodo di passaparola la comunicazione virale stenta invece a imporsi come plus per la pubblicità. Ambito che in teoria rappresenterebbe il suo approdo naturale. Il principale motivo di diffidenza risiede nella scarsità di risultati ottenuti finora in termini di numero di views (le visioni del filmato virale da parte degli utenti) e della mancanza di un'analisi completa del ritorno dell'investimento. Aspetto che inibisce i potenziali clienti investitori, che rimangono così ancorati ai tradizionali canali di diffusione dell'advertising.

Per affrontare la problematica, e offrire in tal modo un'importante opzione resa possibile da tecnologie ormai consolidate, FabbricaVirali, divisione della cdp Haibun, ha stretto una partnership in esclusiva con The Viral Factory, la società inglese protagonista in tutto il mondo del mercato dei virali di grande successo. The Viral Factory si è presto ritagliata un ruolo leader come società specializzata nella produzione e diffusione attraverso internet di video virali per la promozione di prodotti di largo consumo.

Unica nel suo genere, TVF realizza i prodotti virali e ne cura il posizionamento ( seeding) sui blog, siti e social network più appropriati.

Dice Matt Smith, Managing & Strategic Director di TVF: "Abbiamo scelto FabbricaVirali per la nostra partnership perché in Italia la casa di produzione si è sempre distinta per l'innovazione e la sperimentazione. La loro storia è un po' la nostra e ci siamo già sperimentati su alcuni lavori. Ne è nata una empatia professionale che ci sta stimolando molto e certamente ci consentirà di portare in Italia l'esperienza che abbiamo accumulato in tutto il mondo".

Dice Cesare Fracca, presidente di Haibun e di FabbricaVirali: "L'accordo è per noi molto importante e certifica un percorso che si è sviluppato in quindici anni di attività. La creazione della divisione FabbricaVirali ci ha portato negli ultimi anni ad avere una competenza in questo settore particolarmente forte ed efficace. Poter ora collaborare con la più importante società del settore è motivo di grande soddisfazione e una opportunità importantissima per i nostri clienti".

Attraverso questo percorso FabbricaVirali può ora offrire in Italia una gestione completa e diretta di ogni filmato virale. La competenza produttiva interna si integra con l'expertise di TVF che curerà la distribuzione e il monitoraggio della diffusione. Il pool di lavoro affiancherà in ogni istante il cliente per supportare con la propria competenza le scelte creative e di marketing in funzione del media per massimizzare i risultati di ogni campagna virale".

Pubblica i tuoi commenti