TIMVISION entra nel mondo delle produzioni di film e serie Tv

 

TIMVISION entra nel vivo della produzione cinematografica e televisiva e lancia le prime opere frutto di importanti accordi con alcuni dei principali player del settore (tra questi Wildside, Lucky Red, Cross Productions, Oplon Film e Bibi Film). Si parte con “SKAM Italia” e “Dark Polo Gang - La serie” per il pubblico teen a cui seguiranno “L’amica geniale”, tratta dal best seller di Elena Ferrante e molti altri titoli nel corso del 2018.

Queste produzioni si inseriscono nell’ambito della strategia DigiTIM e si affiancano all’ampia  offerta di qualità del catalogo TIMVISION già apprezzato da 1 milione e mezzo di clienti. L’obiettivo è quello di rafforzare i contenuti digitali e le offerte convergenti grazie anche a titoli premium originali e in esclusiva o in anteprima.

Il primo appuntamento è stato in questi giorni con “SKAM Italia” (nella foto), l’attesa serie coprodotta con Cross Productions per la regia di Ludovico Bessegato. Si tratta del remake della serie norvegese di culto tra i teenagers di tutta Europa. Per il suo grande successo molti Paesi lo stanno riadattando e in Italia è TIMVISION che firma l’esclusiva. La serie, estremamente innovativa, è unica nel suo genere per la capacità di vivere in simbiosi con i social network.

Sempre per il pubblico dei giovanissimi, TIMVISION produrrà la docuserie sul gruppo musicale “Dark Polo Gang”, una band che è un vero e proprio fenomeno di popolarità tra i giovanissimi. La serie, coprodotta con Oplon Film in associazione con Ringo Film, è diretta da Tommaso Bertani e Carlo Salsa.

Ma TIMVISION è tra i protagonisti anche di uno dei progetti più attesi della prossima stagione televisiva, “L’amica geniale”, come abbiamo visto nei giorni scorsi.

TIMVISION partecipa inoltre a produzioni cinematografiche: “Ride”, con la regia di Jacopo Rondinelli (Lucky Red e Mercurious) è il primo action thriller su sport estremi interamente girato con tecniche avanzate di ripresa soggettiva. Inoltre, in uscita a breve nelle sale francesi e in Italia, “Manuel”, opera prima diretta dal giovane regista Dario Albertini (coproduzione con Bibi Film). Il film, presentato quest’anno alla 74a Mostra del Cinema di Venezia, è stato molto apprezzato da critica e pubblico ed ha già vinto diversi premi europei. Tra i progetti in cantiere anche film e serie Tv internazionali.

“Grazie alle nuove produzioni e coproduzioni realizzate con importanti player del settore continuiamo ad arricchire l’offerta di TIMVISION in modo distintivo per i nostri clienti, con contenuti di qualità italiani e internazionali, oltre ad utilizzare nuovi linguaggi creativi e modalità di visione inediti come il web e i social network, realizzati da giovani autori e registi per i giovani - dichiara Daniela Biscarini, Responsabile Multimedia Entertainment & Consumer Digital Services di TIM - . Siamo fortemente convinti che lo sviluppo di servizi di intrattenimento sulle nuove piattaforme digitali siano tra i principali driver del nostro business”.

Pubblica i tuoi commenti