“Trent’anni di libertà d’antenna” a Trieste

L’ormai notissima mostra “Trent’anni di libertà di’antenna. Radio FM 1976-2006” arriva a Trieste e nell’occasione viene organizzato il convegno “W le radio libere, ma libere veramente…”.

Il Consiglio regionale e il Comitato regionale per le comunicazioni del Friuli Venezia Giulia (Corecom FVG) hanno voluto ricordare un momento di svolta della comunicazione in Italia, con la liberalizzazione dell'etere (sentenza n. 202/1976 della Corte Costituzionale) e la nascita delle radio "libere".

Radio "libere" che sorgono nel 1976 e che in regione hanno avuto un ruolo importante durante il dramma del terremoto in Friuli ed hanno formato una generazione di giornalisti, tecnici, dj ed operatori.

Oggi, giovedì 21 giugno 2007, alle ore 11.30, presso la Sala Gialla del Consiglio regionale in Piazza Oberdan 6 a Trieste, vengono presentati ai media e al pubblico la mostra "Trent'anni di libertà di'antenna. Radio FM 1976-2006" (che dopo le varie tappe italiane, l'ultima a Livorno, fa ora tappa proprio nel capoluogo giuliano fino all'8 luglio) e il collegato convegno "W le radio libere, ma libere veramente...", che si terrà il 27 giugno alle ore 17.

Pubblica i tuoi commenti