Tv: metà dei ricavi investiti in programmazione

Ecco tutta una serie di importanti dati sul mondo della Televisione in Italia e sulle sue produzioni di fiction e intrattenimento così come sono state comunicate dalla Fondazione Rosselli – Istituto dei Economia dei Media.

Secondo quanto pubblicato dal 'Sole 24 Ore', l'Istituto di Economia dei Media della Fondazione Rosselli ha diffuso i dati relativi ai ricavi dei broadcaster terrestri lo scorso anno. In totale si parla di 5,5 miliardi di euro appunto di ricavi, dai quali vanno tolti 2,5 miliardi che vanno alla voce 'costi delle strutture e delle reti di trasmissione'. Dei tre miliardi restanti, 750 milioni sono investiti in fiction e intrattenimento commissionati a società di produzione esterne, oltre a 40 milioni di euro per programmi di animazione e documentari. Per autoproduzioni e acquisti di programmi nel 2007 sono stati invece investiti 2,2 miliardi di euro.

Rispetto a undici anni fa Rai e Mediaset hanno investito nel 2007 più del quadruplo per le fiction originali (500 milioni rispetto ai 117 del 1996). Nella produzione cinematografica, le Tv generaliste hanno investito circa 120 milioni.

Per la fiction, genere dominante appunto nelle generaliste, i programmi basati su format esteri hanno coperto 185 serate sulle 334 'realizzate esternamente'.

In fiction e intrattenimento dominano, si diceva, i produttori esterni. In questo ambito, Mediaset ha trasmesso, nel 2006, 9670 ore, contro le 6240 della Rai e le 2400 di La7.

Guardando alle repliche, si nota un forte squilibrio. La7, che ha tutte fiction comprate, ha il 57,6% di repliche, a fronte del 31% di Mediaset e del 20% della Rai. Sempre per i generi fiction e intrattenimento, i produttori esterni hanno prodotto il 35% della programmazione complessiva.

Il 2007 è stato caratterizzato dall'integrazione di società di produzione indipendenti in Mediaset. Endemol Italia (al 33% di Mediaset-Telecinco) ha uno spazio del 44,4% delle ore di prima messa in onda nell'intrattenimento; nel campo delle fiction, Mediavivere ha l'11%, Endemol il 9,6%, Palomar (sempre di Endemol) il 4,4%, Taodue (adesso al 75% di Mediaset) ha il 4,2%. Nell'intrattenimento, Fascino Pgt (al 50% di Mediaset) 'vanta' il 16,3% delle ore trasmesse.

In conclusione, le società di produzione collegate a Mediaset occupano oltre il 50% delle ore trasmesse nei due generi citati. Il gruppo De Agostini (Magnolia) ha uno spazio del 18,5%.

Fra i gruppi che producono intrattenimento, domina Endemol con 1524 ore trasmesse in prime time, seguito da Magnolia (728), Fascino PGT (559), Grundy Italia (121), Ballandi (111), Film Master Tv, Itc Movie, Einstein Multimedia. Facino PGT/Endemol e Bananas.

Pubblica i tuoi commenti