Un 2012 a tutto digitale

Entro la metà del 2012 tutta Italia dovrebbe essere passata al digitale. Ecco il calendario ufficiale delle ultime regioni mancanti’.

Non mancano le sorprese nel calendario per la digitalizzazione delle ultime sei regioni italiane, approntato dal Ministero dello Sviluppo Economico e reso pubblico poco prima di Natale. La sorpresa più grande è che calabresi e siciliani passerebbero dall'analogico al digitale in un momento cruciale: pensate alle elezioni anticipate? Ma va! Sono gli Europei di Calcio, che scattano l'8 giugno.

Questo il quadro delle decisioni prese. Abruzzo, Molise e la provincia di Foggia (circa 1300 impianti) switcheranno dal 7 al 23 maggio 2012. Il resto della Puglia, la Basilicata e le provincie di Cosenza e Crotone (altri 1500 ripetitori) dal 24 maggio all'8 giugno. Infine il resto della Calabria e la Sicilia (gli ultimi 1800) saranno digitalizzate dall'11 al 30 giugno prossimi. Un decreto, quindi, che permette di rimanere nella scadenza già fissata del primo semestre 2012 per il completamento delle operazioni, iniziate nell'autunno 2008.

Pubblica i tuoi commenti