Unitedmusic.it: il mondo musicale di Finelco in un portale

Il nuovo portale dedicato alle webradio del Gruppo Finelco prende le mosse dall’esigenza di proporre in un’unica sede l’offerta differenziata di canali musicali che caratterizza la società nota in Fm per 105, Rmc e Virgin.

Venerdì 26 ottobre è nata una nuova realtà in Rete: è www.unitedmusic.it, il portale dedicato alle webradio del Gruppo Finelco.

Questo progetto prende le mosse dall'esigenza di proporre in un'unica sede un'offerta differenziata di canali musicali che hanno come comune denominatore la cura e la professionalità che caratterizzano il lavoro del Gruppo Finelco.

Cliccando unitedmusic.it si accede a una pagina con il collegamento alle 21 webradio e ai 5 canali Fm del Gruppo (Radio 105, Radio Monte Carlo, Virgin Radio, RMC 2, Radio 105 Classics), ascoltabili qui, oltre che sui rispettivi siti delle radio.

Una volta entrati nell'home page e dopo avere selezionato la propria Radio preferita, sullo schermo appare una finestra che riporta il nome della Radio, la presentazione della stessa e il menù per poter "switchare" sulle altre webradio.

Inoltre sul player della Radio scelta compaiono il titolo della canzone in onda, l'artista, il nome dell'album e l'anno di pubblicazione.

Per rendere ancora più esclusiva la propria scelta, registrandosi, l'utente può caricare set di immagini personali da abbinare alle proprie webradio preferite. Questi set si visualizzano sullo sfondo come una sorta di web frame musicale.

Un menu orizzontale fornisce delle parole che fungono da suggerimenti per identificare e trovare il genere musicale che più si confà al momento: relax, dancing, action, happyness, lounge e molte altre.

Completamente gratuite, sono Radio a tutti gli effetti, con jingles, responsabili artistici e musicali, ascoltabili esclusivamente su Internet, 24 ore su 24, in tutto il mondo. Ascoltare tutte queste webradio è semplice. Basta alzare il volume e il computer può sostituire lo stereo. Per avere un suono ancora più pulito e definito, attraverso un semplice sintonizzatore di radio internet collegato alle casse, in tutte le case raggiunte da banda larga sarà possibile scegliere e ascoltare quello che si preferisce.

Quotidianamente la struttura dedicata formata da 5 persone coordinate dal direttore Beppe Cuva si dedica all'aggiornamento dei brani e svolge un lavoro di ricerca e di selezione musicale per proporre un'offerta sempre migliore.

Gli ultimi dati disponibili registrano 703.833 accessi nel mese di ottobre (al giorno 22), attestando un trend in costante crescita (del 18.6% da gennaio 2007 a oggi)

Contestualmente alla pubblicazione del portale, vengono lanciate due nuove webradio: "Classic Voice Radio", che propone musica classica, e "Crazy Radio", canzoni comiche e demenziali.

Pubblica i tuoi commenti