Victoria “promossa” a La7

Dopo il successo con ‘Very Victoria’ su Mtv la Cabello passa, dal 10 marzo, a colmare il vuoto lasciato dal passaggio a Mediaset di Chiambretti.

Victoria Cabello passa da Mtv a La7. Infatti dal prossimo 10 marzo l'ex Iena andrà in onda su La7 con un talk show tutto suo ricalcato sulla formula di 'Very Victoria' (magari sarà conservato anche il nome, vedremo), programma basato su interviste 'eccentriche' agli ospiti; un successo di Mtv che, trasportato a La7 (rete dello stesso gruppo di Telecom Italia Media), dovrebbe coprire lo spazio lasciato vuoto da Chiambretti in seconda serata.

Non è ancora trapelato molto del programma ma pare che la formula, dicevamo, sarà quella di ospiti spesso inediti per il panorama televisivo intervistati con ironia e arguzia, messi a loro agio dalle domande a volte impertinenti e a volte serie della conduttrice e con le imitazioni musicali animate dalla Cabello. Insomma Victoria cresce e dalla Tv riservata ai giovani passa ad una generalista, sia pure anch'essa considerata di nicchia, per un pubblico più maturo.

Un'occasione importante per la giovane Victoria, che ha dimostrato di sapere condurre, avere carattere e condire ogni evento con una buona dose di ironia e originalità. Lo ha dimostrato sul palco del Festival di Sanremo qualche anno fa, quando con una falsa ma ben recitata indifferenza si faceva massaggiare i piedi nientemeno che da Johnn Travolta. Nel frattempo Victoria ha partecipato con Marcello Lippi, Margherita Granbassi, il fuoriclasse della Troy Bayliss, Max Biaggi, Dino Meneghin, gli attori Marco Paolini e Giorgio Pasotti, Ambra Angiolini, La Pina di Radio Deejay, Tiziano Ferro, il giornalista Gad Lerner e lo scrittore Vincenzo Cerami agli spot realizzati da La7 per i "10 anni di Italia nel 6 Nazioni". Un evento sportivo sul quale La7 punta molto, in onda dal 7 al 21 febbraio.

Pubblica i tuoi commenti