Ancora lutti fra le Tv locali

Altri due lutti nel mondo delle Tv locali: ci hanno lasciato il giornalista Nico Noce di Teleradiosud e Gino Presutti, editore di Onda Tv Sulmona.

A seguito di un incidente stradale è morto all'ospedale di Locri il giornalista Nicodemo Noce, noto come Nico. La notizia della sua morte ha gettato un velo di tristezza su tutta la Locride. Nicodemo Noce era un personaggio pubblico delle Radio e delle Tv locali. Originario del Cosentino, si laureò in giurisprudenza all'università la Sapienza di Roma. A Roma conobbe Rosa Bava, originaria di Siderno, i due si trasferirono lì nel 1963, si sposarono ed ebbero tre figli: Vincenzo, Fabio e Bruno. Insegnante di diritto, economia e scienza delle finanze presso l'Itc Marconi di Siderno, Noce svolse anche la professione di avvocato.

Nella seconda metà degli anni '70 quando esplose anche nella Locride il fenomeno delle Radio e Tv locali, Noce iniziò a collaborare con Radio Siderno La Cometa, emittente per la quale curò il radiogiornale e le cronache del Catanzaro calcio. Quindi passò a Trs Teleradiosiderno (poi divenuta nota come Tele Radio Sud), emittente per la quale curò il telegiornale locale e collaborò con la promovideo. Dopo un periodo di interruzione delle trasmissioni, TRS le aveva riprese qualche tempo fa, tornando ad essere un punto di riferimento nella sua zona.
Battuta pronta, umorismo acuto, Noce fu anche storico, saggista, romanziere e poeta.

Gino Presutti è invece morto all'età di 61 anni dopo una lunga malattia. Editore di Onda Tv Sulmona, emittente nata nel 1978, fu anche presidente del Sulmona calcio dal 2005 al 2008.

Pubblica i tuoi commenti