De Alessandri AD di Monradio

Ristrutturazione alla Mondadori: la responsabilità di R101 passa da Carlo Mandelli a Stefano De Alessandri.

Stefano De Alessandri ha assunto la carica di Amministratore Delegato di Monradio, società nel cui ambito sono gestite le attività radiofoniche della Mondadori (R101).

De Alessandri nato nel 1959, milanese, si è laureato in Economia e Commercio all'Università Bocconi di Milano. Ha iniziatp il proprio percorso professionale nel 1987 in Publitalia; nel 1989 è passatp alla RCS, per poi entrare in Condé Nast in qualità di Vice Direttore Generale e Consigliere d'Amministrazione. Nel 2003 è stato nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Gruner+Jahr/Mondadori, dove è rimsto fino al 2005, anno in cui è diventato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Hachette Rusconi (poi passata al gruppo Hearst).

Il nuovo incarico di De Alessandri va inquadrato in una 'ristrutturazione complessiva' della Mondadori, decisa di recente.
In specifico, come risulta dal comunicato Mondadori, a riporto del Vice Presidente e Amministratore Delegato Maurizio Costa, «sono state varate le seguenti modifiche organizzative e di responsabilità:


- la Direzione Generale Periodici Mondadori, di nuova costituzione, viene affidata a Ernesto Mauri; ad essa fanno capo la Direzione Generale Periodici Italia, affidata a Carlo Mandelli, e Mondadori France, che rimane sotto la responsabilità di Ernesto Mauri, Presidente e Direttore Generale della stessa società… La scelta di affidare a Ernesto Mauri questa importante responsabilità è coerente con la lunghissima esperienza da lui maturata in Mondadori e nel settore dei magazine in Italia e in Francia, e comprovata dai recenti ottimi risultati ottenuti nella gestione di Mondadori France;


- Mondadori International Business, società neo costituita nell'ambito del progetto di razionalizzazione approvato in occasione della relazione finanziaria al 30 giugno 2012, viene affidata a Stefano De Alessandri, che ne diventa Presidente e Amministratore Delegato; Zeno Pellizzari viene contestualmente nominato Direttore Generale della società medesima. L'espansione di Mondadori all'estero nel settore dei periodici, che in pochi anni ha raggiunto una grande presenza con rapporti di joint venture e licensing in 25 Paesi, deve oggi proseguire con un progetto di ulteriore crescita anche attraverso nuove alleanze internazionali;

- Monradio, società nel cui ambito sono gestite le attività radiofoniche di R101, viene (appunto; Ndr.) affidata a Stefano De Alessandri, che assume la carica di Amministratore Delegato. Mondadori intensificherà l'impegno nel mercato della radiofonia che, nonostante la fase riflessiva degli investimenti pubblicitari, si conferma tra quelli a più alto potenziale».

De Alessandri sostituisce a Monradio Carlo Mandelli, passato, come abbiamo visto, ai periodici.

Pubblica i tuoi commenti