Masotti fra prima e terza serata

Il vicedirettore di RaiDue inizia la conduzione del programma di informazione del giovedì della rete, mentre gli autori del notturno ‘XII round’ lo accusano di censura.

Si chiama 'Punto e a capo' la prima serata di informazione di RaiDue, in onda da stasera, giovedì 4 novembre. Alla conduzione, dopo lungo 'tormento' e lo psicodramma Moncalvo - La Rosa, ci sono la coppia Giovanni Masotti, vicedirettore e responsabile dell'informazione di RaiDue, e Daniela Vergara, quirinalista e conduttrice del Tg2, che sono anche autori del programma con Gennaro Sangiuliano e Giancarlo Lehner e si avvarranno della consulenza di Paolo Graldi. Il regista è Andrea Soldani.

Nel grande Studio 4 di Saxa Rubra ospiti, pubblico, collegamenti e reportage, una postazione telematica in costante contatto con i telespettatori. Si parlerà di attualità, politica italiana e internazionale, costume, cronaca, economia; infine, 'il tema forte della settimana' e gli approfondimenti.

Vedremo come andrà il programma in termini di ascolti, anche se nel frattempo la Rai è sempre un 'campo di battaglia'. E al centro delle polemiche, dopo quelle dei giorni scorsi sulla 'censura' a Poalo Hendel e Monica Guerritore nel programma di Panariello su RaiUno, c'è adesso proprio Masotti, considerato vicino all'attuale maggioranza di Centro-Destra. Il riferimento è stavolta al programma (di successo) 'XII round' di Paolo Martini su RaiDue (ancora giovedì, ma nella fascia notturna). La redazione della trasmissione, Martini in testa, ha contestato a Masotti, quale vicedirettore di RaiDue, la «pretesa di visionare il girato del programma e non il prodotto finale», «l'effettuazione di vere e proprie censure», «il divieto preventivo di rivolgere singole precise domande agli ospiti».

Il tutto è stato messo nero su bianco in una lettera inviata al direttore generale Rai Flavio Cattaneo, al Consigliere Francesco Alberoni, presidente facente funzione del Cda, e alla commissione di Vigilanza.

Masotti ha replicato definendo le accuse fantasiose, il direttore di RaiDue Ferrario, reduce dal grave 'incidente' familiare dei giorni scorsi, è intervenuto a sua volta per cercare di placare gli animi. Vedremo se ci riuscirà.

Pubblica i tuoi commenti