Troppi compiti per pochi

La relazione dell'Autorità in agrodolce –

In una Sala della Lupa di Montecitorio affollata di presidenti (primus, quello della Repubblica), amministratori delegati, consiglieri di amministrazione e direttori generali, alti dirigenti dell’industria, dei sindacati, dei partiti politici, della pubblica amministrazione, accanto a due sale minori (inelegantemente isolate dalla sala principale) affollate di giornalisti, consulenti, funzionari dell’Autorità (e prive di aria condizionata), il 10 luglio si è consumato il rito annuale di consunti…

Sorry you have no rights to view this post!

Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al sito.
Se sei iscritto, fai login per visualizzare il contenuto, altrimenti iscriviti.